Fra blog e diario


Molti blog hanno vita breve, spesso dalla conclusione improvvisa - qua e là per il Web, non è difficile imbattersi in post scritti anni fa, e seguiti da un lungo (e imbarazzante?) silenzio virtuale.

Per chi persevera, invece, il risultato può essere incoraggiante: decine e decine di articoli, magari allietati da un discreto numero di condivisioni e commenti.

Eppure, anche in questo caso può nascondersi un'insidia: mi riferisco al cambio d'opinione.

Mi rivolgo in particolare a chi scrive ormai da diversi anni: provate a scorrere a ritroso tutti i vostri pezzi, uno per uno.

Rispecchiano ancora tutti le vostre idee, i vostri atteggiamenti di oggi?

In almeno qualche caso, probabilmente no.

Ed è qui che ci si imbatte nel problema:




Per quanto mi riguarda, non trovo giusto procedere a un'epurazione a cuor leggero - in fin dei conti, un blog rappresenta anche un viaggio interiore, un cammino che fra l'altro non si percorre da soli: un vero e proprio diario di bordo.

Rimuoverne delle tappe mi sembra disonesto, e anche irrispettoso nei confronti di chi quegli articoli li ha letti, commentati e diffusi.

Cambiare idea è un diritto sacrosanto, nessuno dovrebbe mai metterlo in discussione - e proprio per questo motivo non dovremmo sentirci in imbarazzo per essersene avvalsi, non vi pare?

Molto meglio, secondo me, ritornare sull'argomento in un nuovo post, con un link a quello precedente, spiegando le ragioni che ci hanno portati dalla posizione precedente a quella attuale.

Allo stesso tempo, al vecchio post possiamo aggiungere un riferimento a quello nuovo, con un passaggio del tipo "da allora la mia opinione è cambiata...", o qualcosa del genere.

Non solo dimostreremo di possedere una certa flessibilità mentale, ma avremo trovato un ottimo spunto per un altro pezzo, soprattutto se in quel momento ci ritroviamo a corto di idee.

Niente male, vero?


E ora, come sempre, dite la vostra! Come lettori, o come autori, qual è la vostra esperienza?
I vostri commenti sono sempre i benvenuti, a presto!

Popular posts from this blog