Al primo posto su Google... senza saperlo!


Come avuto modo di dichiarare qualche tempo fa, la SEO non rientra fra le mie preoccupazioni principali.

Non avendo obiettivi di vendita e basandomi principalmente sul network che ho costruito sui social media, ottenere un buon posizionamento per questa o quella chiave di ricerca non è mai stato un mio scopo.

Eppure, sembra che nel mio caso la Fortuna sia corsa incontro a chi non la cercava!

Da alcuni mesi, infatti, ho notato che #ProfessioniEmergenti: la carica dei Chief Officers! - un post risalente a oltre un anno fa - ha continuato a ricevere un numero modesto ma discreto di visite.

Un fatto che mi ha dato da pensare - il pezzo in questione non è stato ricondiviso da secoli...

Come è stato possibile?

Con il solo aiuto della semplice sezione "Statistiche" relativa al blog, sono riuscito a svelare l'arcano: il traffico era prodotto da query quali "chief listening officer italia", "chief listening officer in italia", "come fare il chief listening officer in italia", eccetera.

E infatti:


Devo dire di essere rimasto stupito: prima di tutto, per il fatto di essere riuscito a posizionarmi così bene e senza intenzione per un ambito di nicchia ma evidentemente non privo di interesse...

...E in secondo luogo per la corrispondenza tutt'altro che perfetta fra le aspettative degli internauti e i contenuti dell'articolo: se andate a leggerlo, noterete che alla professione di Chief Listening Officer (CLO) non sono dedicate più di due righe scarse - il tutto all'interno di una discussione ben più generale.

Certo, alla menzione ho allegato il link ad un post più specifico pubblicato su un altro sito (in Inglese); ma penso che i visitatori del blog avrebbero gradito trovare direttamente una trattazione dell'argomento più estesa e in Italiano!

Che succede, Google - ti diverti a ingannare gli utenti?

Oppure il tema è ancora talmente poco discusso che Big G non è riuscito a trovare nulla di meglio?

Non so se anche a qualcun altro fra noi sia successo qualcosa del genere...

A questo punto, se anche voi curate un blog, avete appena avuto un suggerimento fantastico per il vostro prossimo post di successo: parlate di CLO in Italia... e il gioco è fatto.
Nel caso, non dimenticate di citare anche me, siamo d'accordo? 

Popular posts from this blog

AccaNEETi, nonostante tutto