#GiovaniDiOggi - se anche in Africa c'è ancora speranza...


Nuovo venerdì, nuovo appuntamento con i #GiovaniDiOggi.

In questo episodio mi piacerebbe parlarvi di una storia sola, che arriva dall'Africa.

I fatti si potrebbero esaurire in poche parole: due giovani ugandesi hanno progettato un sistema diagnostico intelligente, composto da una "giacca" munita di specifici sensori e un'app dedicata.

Lo scopo? Offrire risposte cliniche più tempestive in caso di polmonite - anche se il medico in quel momento non è fisicamente presente.

In questa notizia, una delle tante da cui siamo raggiunti in Rete, sembra avere tutti gli ingredienti per fare da modello ad altri percorsi di successo under 30:

  • Pari opportunità - il dispositivo è stato inventato da una ragazza e da un ragazzo ♀️♂️
  • Soluzione concreta - per un problema ben preciso 🎯
  • Visione forte - un lutto familiare è stato il punto di svolta che ha condotto all'idea 💡

Spesso i media trascurano l'Africa, o al più snocciolano una serie di stereotipi: eppure, come abbiamo già visto, anche laggiù le persone si danno da fare per risolvere le questioni che stanno loro a cuore.

E se persino in una delle parti più disagiate del Mondo c'è ancora speranza... mi piace pensare ce ne sia anche per noi.

Buon weekend a tutti 

Popular posts from this blog

AccaNEETi, nonostante tutto