Il mistero dell'infografica "acchiappa-traffico"


Di tanto in tanto, è buona cosa fermarsi un attimo, per capire dove si sta andando.

È quello che ho fatto qualche sera fa, dando una scorsa ai risultati dei miei ultimi post, partendo da dicembre - quando il mio ritmo di scrittura è aumentato quasi per caso - per arrivare a oggi, con il caso trasformato in buon proposito per il 2017.

Come immaginavo, l'esposizione più breve di ciascun nuovo post ha ridotto la sua visibilità: se prima un post arrivava in media alle 75-80 visite nel giorno di pubblicazione, oggi tale valore è sceso a circa 65-70 (l'engagement, però, non è diminuito - i lettori più fedeli non si sono stancati 😋).

Inoltre, le visite nei giorni seguenti tendono rapidamente a zero.

Il fenomeno ha interessato tutti i post... con un'eccezione interessante.

Le infografiche.

Proprio così: nonostante una promozione e una diffusione pressoché identiche, i contenuti grafici hanno totalizzato un numero maggiore di visite.

Non solo: anche a distanza di settimane, continuano a portare nuovi utenti sul blog.

Come mai?

Ho fatto alcune ipotesi 🤔

La prima: le infografiche sono visibili anche sul sito di Piktochart, a cui mi appoggio per produrle.

Tuttavia, i dati in mio possesso non mostrano traffico da lì.

Seconda possibilità: i lettori potrebbero arrivare da LinkedIn e Medium, dove in effetti ho riproposto le immagini con un link al pezzo originale.

Al momento, però, soltanto una visita risulta proveniente dalla seconda piattaforma, mentre la prima è una delle mie principali fonti di traffico per ogni post, grafico o meno.

Terza idea: Tumblr.

In effetti, su quest'ultimo tutto ciò che è visuale va a ruba... peccato che lì tenda a condividere la semplice immagine, senza collegamenti al sito.

Certo, sul footer dell'infografica lascio scritto l'URL del blog - ma non è cliccabile: e secondo voi, quanti utenti si prenderebbero la briga di trascriverlo sulla barra del motore di ricerca?

Quarta e ultima congettura: Google.

Che a Big G i contenuti grafici piacciano in modo particolare? Mi limito a sospettarlo - lascio agli esperti in SEO l'opportunità di pronunciarsi in merito.


Intanto, le visite al blog - e i misteri - continuano... ❓

Popular posts from this blog