Cari brand, se volete attrarre la nostra attenzione...


Diciamo la verità - a chi piace ricevere millemila messaggi promozionali da parte di un'azienda che si è appena conosciuta sui social?

Oppure, a chi garba vedersi sommersi da chili e chili di spam da qualcuno che si è appena deciso di seguire sui social?

A nessuno, certo.

Eppure molti di voi, cari brand, continuano a seguire questa pessima strategia.

Lo so, lo so - la concorrenza è sempre più numerosa e spietata, e voi avete paura che ci dimentichiamo di voi, in mezzo a tutto questo marasma virtuale.

Capisco i vostri dubbi e le vostre incertezze - ma credetemi, intasarci la casella di posta elettronica con tonnellate di spam non è la soluzione, anzi.

Proprio l'insistenza sull'autopromozione è il motivo principale per cui noi utenti vi molliamo così, su due piedi, come patate bollenti!

Come vedete, inseguirci brandendo articoli autocelebrativi riesce solo a rendervi odiosi.

Ma allora, potreste chiedervi, come si fa ad attrarre e conservare potenziali clienti?

Da semplice utente, ecco i miei proverbiali due cents (anzi tre):


1 - Create e condividete contenuti utili

Invece di spingere i vostri prodotti o servizi a tutti i costi, cercate di capire quali sono i problemi dei vostri potenziali utenti, i nostri problemi.
Forniteci materiale utile per dissipare i nostri dubbi, informateci, intratteneteci.
Post dopo post, infografica dopo infografica, la nostra fiducia in voi crescerà sempre più - finché un bel giorno, trovandoci ad aver bisogno di un aiuto professionale, penseremo subito a voi!


2 - Siate attivi sui social

Ormai, che vi piaccia o no, è sui social network che le conversazioni prendono piede - c'è chi cerca aiuto, chi loda un buon servizio ricevuto... e chi si lamenta di disguidi e problemi.
Ecco perché è importantissimo che anche voi, cari brand, siate pronti a interagire - la maggior parte delle persone perdona uno sbaglio, ma non l'ostinato silenzio di fronte agli errori.
Mantenete aperti i vostri canali di comunicazione con le persone!


3 - Puntate sui contenuti degli utenti

Se qualcuno dei vostri potenziali clienti posta o twitta qualcosa di interessante per voi e per il vostro pubblico di riferimento, perché non dargli valore, condividendolo?
Non solo avrete offerto a tutti un contenuto di qualità, ma l'autore probabilmente si sentirà pronto a rendervi il favore, seguendovi sui social e promuovendo a sua volta i vostri post.
Un accordo soddisfacente per tutti, no?


Insomma, costruirsi una rete di contatti utili e interessati non è cosa da poco, servono tempo e costanza - ma a lungo andare i vostri sforzi saranno ripagati.


E soprattutto, nessuno vi coprirà più di insulti controllando la posta!

Popular posts from this blog

#GiovaniDiOggi - Crescere a pane e WhatsApp