Posts

Showing posts from January, 2017

Facebook vs Twitter - chi ha gli utenti più "folli"?

Che Twitter sia un posto strano, lo sappiamo bene - e ne abbiamo già ampiamente parlato.
Ma che Facebook desse filo da torcere al rivale anche in tema di follia degli utenti non era una conclusione scontata.

Come conquistare uno spazio social - in 5 mosse

Image
La mia nuova avventura su Mediummi ha riportato indietro di quasi due anni, all'inizio delle mie attività sul Web.
Comodamente appoggiato ai miei profili della prima ora, non ricordavo più quanto fosse difficile conoscere gli altri utenti, stringere legami, crearsi la propria nicchia.
Conquistare un nuovo social non è semplice!

#GiovaniDiOggi - se anche in Africa c'è ancora speranza...

Image
Nuovo venerdì, nuovo appuntamento con i #GiovaniDiOggi.
In questo episodio mi piacerebbe parlarvi di una storia sola, che arriva dall'Africa.

Medium - se la concorrenza ti spazza via...

Image
Come avevo anticipato, sono sbarcato ufficialmente su Medium.
Il mio primo articolo è un po' diverso da quelli che pubblico sul blog - ma senza fare spoilervi invito a dargli un'occhiata, se avete tempo (altrimenti, amici come prima )
Ora, come sempre all'inizio di una nuova avventura social, ho iniziato a guardarmi intorno, a interagire (questo in realtà già l'ho fatto per alcuni mesi)... e ad attendere visite e commenti.
Che però non sono arrivati.

Il mistero dell'infografica "acchiappa-traffico"

Image
Di tanto in tanto, è buona cosa fermarsi un attimo, per capire dove si sta andando.
È quello che ho fatto qualche sera fa, dando una scorsa ai risultati dei miei ultimi post, partendo da dicembre - quando il mio ritmo di scrittura è aumentato quasi per caso - per arrivare a oggi, con il caso trasformato in buon proposito per il 2017.
Come immaginavo, l'esposizione più breve di ciascun nuovo post ha ridotto la sua visibilità: se prima un post arrivava in media alle 75-80 visite nel giorno di pubblicazione, oggi tale valore è sceso a circa 65-70 (l'engagement, però, non è diminuito - i lettori più fedeli non si sono stancati 😋).
Inoltre, le visite nei giorni seguenti tendono rapidamente a zero.
Il fenomeno ha interessato tutti i post... con un'eccezione interessante.

Medium - una piattaforma da rivalutare?

Image
Medium, se ci sei... batti un colpo!
No, non è una battuta - ma una semplice constatazione: quando, tempo fa, ci siamo avventurati fra le alternative al solito Facebook, la piattaforma di blogging creata nel 2012 dal co-fondatore di Twitter Evan Williams non è passata neppure per un attimo nei nostri pensieri.

#GiovaniDiOggi - speranza e buoni propositi

Image
Ed eccoci alla fine di una nuova settimana.
Sette giorni tutt'altro che facili, soprattutto per i nostri connazionali in Centro e Sud Italia, fra un maltempo inclemente e nuove scosse di terremoto.
Di fronte a eventi del genere, è difficile andare al di là di qualche parola di conforto e a un paio di SMS solidali (questi ultimi, poi, hanno scatenato una polemicasu Twitter proprio nelle ultime ore).
Da parte nostra, cerchiamo di guardare avanti con un pizzico di speranza, con una notizia recente.

La nuova interfaccia di LinkedIn - qualche pensiero a caldo

Image
Dopo tante anticipazioni, indiscrezioni, e qualche lamentela da parte di molti dei primi utenti coinvolti, la nuova User Interface di LinkedIn da desktop è arrivata anche per me.

#SocialCattivi e #SocialEroi - voi da che parte state?

Tanti, troppi Social Cattivi là fuori, nel World... Wild Web.
Critiche, giudizi affrettati e superficiali, insulti, cyberbullismo- opera di persone frustrate pronte a sfogare in Rete ciò che non riescono a elaborare in modo sano nel mondo "reale".
Difficile stanarli dalle loro comode scrivanie, da dove pianificano e lanciano i propri attacchi, senza timore di conseguenze...
...Ma almeno possiamo provare a limitarne la portata distruttiva!

Autopsia di un blog

Image
Sì, un blog può fallire, morire.
Ma niente paura, non mi riferisco a questo blog - giammai: il defunto è infatti il piccolo progetto da me iniziato a fine dicembre, Pensieri Caustici.

Abbandonare un obiettivo - è lecito?

Image
No, non preoccupatevi!
Nessuno sconforto da parte mia - ma semplicemente una discussione nata su Twitter: qualche giorno fa, infatti, ho avuto il piacere di partecipare alla prima #HootChat del 2017, condotta, oltre dall'eponima Hootsuite, dall'ospite della serata, Evernote.

#GiovaniDiOggi - Imprenditori in crescita, stagisti in via d'estinzione?

Image
Iniziamo il nostro appuntamento settimanale con i #GiovaniDiOggi accendendo un po' di speranza - partiamo quindi dalla bella esperienza della startup Werea, nata dalla collaborazione fra un padre (Boomer) e un figlio (Millennial).

"Lavorare Sodo", un concetto relativo (e obsoleto)?

Image
In tanti mesi trascorsi sul Web, non mai sentito nessuno negare la necessità del duro lavoro per conseguire i propri obiettivi.

Selfie - ma non era meglio l'autoscatto?

Image
Come sapete, non sono un grande fan della nostalgia per il bel tempo che fu - anche perché di solito, retorica a parte, spesso non era poi così bello.
Eppure, devo confessare di aver trovato un ambito - piccino, in realtà - in cui il passato sembra vincere a mani basse.

Seguire i "VIP" su Twitter - ne vale la pena?

Image
Spesso, quando si discute di Twitter e del suo destino incerto, gli utenti più affezionati amano ricordare agli interlocutori ciò che rende unico l'uccellino blu.
Twitter è...
Veloce, sintetico, caustico.
..."E possiamo seguire da vicino i nostri beniamini!"

"Niente Scuse!" - ma ci crediamo davvero?

Image
Anno nuovo e... vecchie abitudini, almeno su LinkedIn.
Non se sia una reazione al mio vecchio post sull'argomento, ma meme e citazioni sembrano ancora più aggressivi di prima...

#GiovaniDiOggi - "caramelle" per l'Epifania

Image
Primo venerdì del 2017, prima appuntamento con i #GiovaniDiOggi del nuovo anno.
E visto che oggi festeggiamo l'Epifania... ecco qualche chicca trovata sul Web.

AAA - Twitterchat italiane cercansi!

Image
Se seguite il blog da un po', probabilmente avrete notato la mia spiccata predilezione per Twitter -LinkedIn, Google+, scusatemi 
Negli ultimi mesi, ho seguito con trepidazione le vicissitudini della piattaforma, e mi sono unito ai tanti utenti pronti a fornire incoraggiamento, consigli e auguri.
In particolare, mi sono battuto a favore delle ormai tante Twitterchat, diventate appuntamenti fissi per moltissimi user.

Il ricatto del pop-up

Image
Come forse saprete, Google sta portando avanti un giro di vite sui pop-up, quelle (odiose) finestre a scopo promozionale che spesso si frappongono fra noi e i contenuti di un sito web.

E se il segreto fosse cambiare per gradi?

Image
Non so voi, ma ad ogni Capodanno ci metto un po' prima di realizzare il cambiamento, anche solo a livello cronologico.

#Twitter2017 - qualcuno ci ascolta!

Image
Con il 2016 al tramonto e vaticinii sempre meno rosei, il popolo di Twitter si preparava ad un nuovo anno di preoccupazioni per l'amato social network.
Twitter chiuderà?
Twitter venderà
Twitter se la caverà?
Se non che, a volte, basta un solo tweet - ma che tweet! - per riaccendere la speranza:

Non solo #SEO

Image
Il mio rapporto con la SEO non è dei più semplici.
Sebbene cerchi di prestarle un po' di attenzione - a volte ripagata in modo inaspettato - in generale le dedico il minimo sindacale.
Questo, però, non significa che non mi tenga informato in proposito, anzi: in particolare, sul Web si inizia a discutere non solo dei nuovi possibili criteri adottati da Google, ma persino di altre forme di ottimizzazione per pagine e contenuti sul Web.

#LinkedIn - come gestire i "contatti ibridi"?

Image
In questi primi giorni del 2017, iniziamo a fare i conti con i nostri buoni propositi per il nuovo anno.
Per quanto mi riguarda, il principale è di sicurofare più attenzione a chi si frequenta.
Evitiamo sedicenti esperti, demolitori di entusiasmi e persone negative in genere: e se nel mondo "reale" questo non sempre è possibile, cerchiamo almeno di mantenere "pulito" il nostro spazio in Rete.

Blogger Outreach - seduzione o stalking?

Image
Restando in tema di buoni propositi per il nuovo anno, avete notato quanti esperti, soprattutto all'estero, abbiano trascorso gli ultimi giorni del 2016 a proporci fantastiche guide su come mettere il turbo ai nostri blog?
Senza ironia, molti dei consigli sono assolutamente sensati, e vale la pena di metterli alla prova: eppure, ne ho trovato spesso uno che invece mi ha lasciato perplesso.

#Buon2017 - avanti tutta

Image
E alla fine, dopo molte attese, siamo arrivati al 2017.
Il nuovo anno viene sempre accolto con molte speranze, certo: eppure, complici i problemi, le ansie, i lutti del 2016, questo Capodanno sembra aver assunto un'importanza particolare.